top of page
logo piccolo alfa.png

Forest bathing

ridurre il tecnostress: dalla digital awareness al forest bathing

Siamo in epoca meravigliosa per quanto riguarda l’evoluzione tecnologica, in particolare per quanto riguarda il mondo digitale e virtuale. É straordinario come l’essere umano, attraverso le sue invenzioni, disponga ora di infinite possibilità creative di grande utilità.

 

Tuttavia questa enorme e rapidissima evoluzione porta con sé anche un lato della medaglia meno piacevole.

Il nostro corpo e il nostro cervello non stanno al passo con le nostre stesse invenzioni tecnologiche e le promesse della cultura del benessere producono purtroppo anche molti danni.

Uno stile di vita totalmente disconnesso dai ritmi naturali non ci fa bene. L'essere umano é vissuto fin dalla sua prima comparsa su questo pianeta immerso nella natura, il suo cervello é più rilassato e concentrato in un bosco che in una città.

Il biologo americano E.O. Wilson coniò il termine biofilia per spiegare l'ipotesi scientifica del nostro innato amore ed affezione per la vita e la natura dichiarando: “La natura è la chiave della nostra soddisfazione estetica, intellettuale, cognitiva e persino spirituale”

(Biophlia. Wilson, MA : Harvard Press, Cambridge 1984, p. 79 edizione italiana tradotta da Carla Sborgi, Piano B, Prato 2021).

Vuoi saperne di più e conoscere tutti i benefici del Forest Bathing? Clicca sul link per scaricare il .pdf 8 benefici del Forest Bathing.

ACQUISTA SUBITO IL TUO BIGLIETTO PER PARTECIPARE AD UNA IMMERSIONE NATURALE A TUA SCELTA NEL 2024

DSCF6032_1.JPG

Il tecnostress é uno dei tanti effetti negativi della vita moderna occidentale.

La costante connessione attraverso flussi ininterrotti di email, meeting online, call, video chat e messaggi vocali può minare il nostro equilibrio psico-fisico. Riuscire ad avere una consapevolezza digitale adeguata è una competenza che va appresa e non possiamo dare per scontata.

Sintomi del tecnostress: conoscere il nemico

I sintomi da tecnostress si possono suddividere in due macro-gruppi: sintomi fisici e sintomi mentali o psichici (comportamentali e cognitivi). 

Tra i sintomi fisici troviamo: insonnia e disturbi del ritmo sonno-veglia; disturbi gastrointestinali; mal di testa; fatica cronica; aumento della frequenza cardiaca; disturbi cardiovascolari; formicolio agli arti; sudorazione; dolore cervicale; disturbi ormonali e mestruali nelle donne; disturbi della pelle legati allo stress (psoriasi, dermatite). 

Tra i sintomi psichici: irritabilità; depressione; cambiamenti comportamentali; diminuzione del desiderio sessuale; crisi di pianto; apatia.

 

Ecco sei technostress creators tra i più frequenti:

1. Techno-Invasion: la connettività costante estende la giornata lavorativa, causando ansia e l'obbligo di rispondere sempre.

2. Techno-Overload: il sovraccarico di informazioni porta a stress e riduzione dell'efficacia lavorativa.

3. Techno-Complexity: tecnologie complesse generano avversione e ansia tra i lavoratori.

4. Techno-Insecurity: la paura per il futuro occupazionale derivante dalla rapida evoluzione tecnologica.

5. Techno-Uncertainty: la fatica di stare al passo con le continue modifiche delle applicazioni senza adeguato supporto tecnico.

6. Multitasking: l'utilizzo simultaneo di più strumenti tecnologici provoca un aumento esponenziale dello stress.

DSCF6162.JPG

Il Forest Bathing o shinrin yoku é uno degli alleati più vincenti per contrastare i sintomi del tecnostress.

Il termine Forest Bathing è la traduzione inglese del termine giapponese shinrin-yoku, coniato nel 1982 dall'allora direttore dell'ente forestale giapponese Tomohide Akiyama. 

Questa pratica esperienziale si prefiggeva in quel contesto di mitigare i sintomi da tecnostress, e più in generale da stress, prodotti dallo stile di vita delle città giapponesi. 

I risultati positivi, scientificamente provati, e l'apprezzamento da parte dei partecipanti fu così sorprendente che questa pratica venne guardata con curiosità anche da noi occidentali, desiderosi quanto loro di alleviare tutti quei fastidiosi sintomi prodotti dalla vita sedentaria passata in ufficio. 

Vuoi iniziare anche tu a prenderti cura del tuo benessere?

Prendi parte ad una o più di queste bellissime esperienze, clicca sul link per scaricare il .pdf e scoprire le date delle Immersioni Naturali 2024.

ACQUISTA SUBITO IL TUO BIGLIETTO PER PARTECIPARE AD UNA IMMERSIONE NATURALE A TUA SCELTA NEL 2024

DSCF6143.JPG
bottom of page