top of page
DSCF6214.JPG

Śabdabrahmaṇi niṣṇātaḥ paraṃ brahmādhigacchati

Amṛta-bindu-upaniṣat

Le sei scuole filosofiche indiane, tra cui lo Yoga-darśana, affondano le proprie radici negli insegnamenti dei Veda.

Considerati Śruti, ovvero "ciò che è stato udito" dagli antichi saggi durante stati di profonda meditazione, una rivelazione proveniente da una sorgente superiore, sono arrivati ad oggi immutati.

I Veda sono raccolte di inni, sotto forma di mantra scritti in lingua sanscrita, che affrontano ogni aspetto della vita umana, da quelli più pratici alle più alte verità esistenziali. Sono stati trasmessi oralmente per millenni di generazione in generazione da insegnante a studente.

Questo metodo di trasmissione della conoscenza dei Veda tramite la recitazione, chiamato Vedādhyayanam, si basa su regole che richiedono concentrazione ed attenzione ai dettagli ed è quello ancora oggi utilizzato con cui ho appreso dalla mia insegnante Mrs. Menaka Desikacharsecondo la tradizione di Yogācārya T Krishnamacharya e T.K.V. Desikachar.

Menaka